mercoledì 12 ottobre 2011

tris di week end

3 week end intensi, forti, ricchi...da cui prender tutto e tenerlo nel bagaglio delle emozioni..                                                                                     

ELBAMAN 73
Voglio ricordar così il 25/09/2011 con un sorriso sulla bike...che in quel giorno non ho amato. 
un week end da trascorrere all'elba diversamente ma lo ho affrontato con Isabel cara amica... 
L'ho preparato a lungo scrupolosamente e come al solito prepari, prepari e poi o ti rompo o ti "sazi" 
Trasferta avvenuta il sabato mattina senza marito che da mesi "fu" impegnato anche nel week end con il suo lavoro quindi prendo ormai la Sua Passat, carico 1 borsone dove avrò l'essenziale per gareggiare + Willy (amico quasi fedele, è la mia bike) e mi dirigo in quel di Alfonsine a prender Isabel che mi aspetta stile thelma e louise, con una sola differenza io con 1 borsone, lei sembrava in fase di trasoloco. 
Prima volta in assoluto che affronto una trasferta così lontanuccia da sola alla guida della Passat ormai amica fedele di questi week end trascorsi, traghetto a Piombino e via verso Marina di Campo..un Paradiso terrestre l'isoletta dell'Elba. 
Sento in me qualcosa di strano.. poche emozioni non posso farlo vedere (l'Alina è forte, è emotiva) ma cerco di ritrovarmi con la compagnia di tanti amici e Amiche, Chiara... Isabel.. l'incontro molto casuale di Andrea Clerici che mi becca proprio nel momento in cui sto mangiando il gelato ! 
Ritiro pettorale, bici in zona cambio e qui chiedo aiuto a Chiara per il copri bici considerando una minima minaccia di pioggia e l'umidità della notte.. 
Tante chiacchiere a dx e sx, incontrando molto amici tra cui il Mitico Guru (Ame), Gianluca che mi ha aiutato  tantissimo post infortunio passatore... 
é ora di tornare in albergo, non mi pento di averlo prenotato a Marciana Marina così ho la possibilità di visitare un altro pezzettino di Elba.. 
Punto la sveglia e questa suona... Non sono pronta mi manca qualcosa... mi manca l'adrenalina al contrario di quel che sembra. 
Parto gli  ironman tra cui anche Claudia e la Daria, i loro volti rilassati al primo giro di boa al nuoto sono quasi un toccasana per me... 
tocca a noi ora, la spunta e Start.. bellissimo nuoto per me senza faticare e spingere guardando sempre il fondo in acqua cristallina che "sa di mare" ed ecco 37' sono fuori... quasi senza aspettarmelo... non sono ultima c'è altra gente in acqua mi dico subito... e non poche.. 
verso la bike corro, penso ma non so... stimoli cavolo quei stimoli che ti fanno andar avanti! prendo la bike e già recupero qualche posizione con un cambio veloce... inizio a pestar i pedali di  Willy e vado su senza far fatica... scambio chiacchiere (sinonimo di ..) prendo posizioni... recupero la Chiara mia cara Amica e nemica e continuo la fase di sorpasso.. Marciana il buio non volevo continuare, mi sentivo triste, demotivata senza un motivo a continuar a pestar, Perchè? e mi ripeto perchè? io sono l'unica che lo sa. Vado bene, Vado veramente Forte.... ma non mi va...
Ritiro... 
ho fatto congestione. 
Mi sdraio in spiaggia, mi isolo e Isabel rispetta questa mia esigenza. 
Arrivano gli "ironman" dalla bike il mio cuore si riempie di gioia nel vedere la Claudia in maratona.. lei corre, c'è, è tenace, è grintosa, è una Donna! 
Voglio vedere il suo arrivo, voglio esser li ad aspettarla.. a ogni giro la incito come meglio posso non voglio darle fastidio .. 
ed ecco che è l'ultimo giro per lei... doloroso, faticoso ma c'è sta finendo la maratona ... le voglio andar incontro e trovo anche la Daria che dovrà ancor fare qualche giro... parliamo, scambiamo chiacchiere, è grintosa il suo camminare è la mia corsa.. la lascio per correre incontro a Claudia.. le leggo la felicità e l'amaro in bocca per non aver centrato l'obiettivo tempo, ma finire l'ironman dell'elba non è mangiar noccioline al cinema e lei lo sa bene .. lei sa sempre ripartire.. commossa e tanto per veder l'arrivo di chi si vuole bene... 




3 commenti:

  1. io la leggo come una ripartenza. da più forte di prima...

    daje alì, che ce ne staranno di occasioni...

    RispondiElimina
  2. Tu tanto ti sei già ripresa e la prossima sarà un successo.

    RispondiElimina
  3. si ho ripreso. ho riscattato

    RispondiElimina