mercoledì 11 giugno 2014

C'è un luogo

 Mai come in questi mesi ho momenti alternati di benessere e malessere... equilibri molto instabili da cui ancora una volta cerco di imparare il mio ruolo e il mio luogo per star bene...
Mai come questa volta sento che non c'è altro posto dove vorrei stare se non la dove sono nata...la dove sono cresciuta....tra le braccia dei miei genitori...non si è mai adulti abbastanza per ricevere e dare amore a mamma e papà..
Mi basterebbero 24h di amore Familiare per tornare a respirare e uscire dall'apnea...
Sono troppi 6 mesi senza di loro...c'è il telefono ..ma non sarà mai la stessa cosa di poterli abbracciare...
Mi mancano troppo... conto i minuti che mi separano dalla partenza per passare il weekend con loro..

2 commenti:

  1. Io non ho più un luogo mio, mi sento sardo, ma anche piemontese, mi sento di un luogo sperduto e di quello a fianco casa.. Ho messo radici nei tanti luoghi vissuti.. Com'è andato il week end?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Fausto, è stato un bellissimo weekend...

      Elimina